Merci trasportate

Polizze All Risks per aziende produttive e commerciali, emesse in funzione delle specifiche esigenze, per la copertura delle merci trasportate con qualsiasi mezzo di trasporto (stradale, ferroviario, marittimo, fluviale, aereo)ed in qualunque modo trasportate (in container, alla rinfusa, imballati) :
- Polizze All Risks sul fatturato, in abbonamento, spedizioni singole;
- Traslochi di impianti e macchinari;
- Rischio di giacenze correlate con le fasi di trasporto;
- Rischi guerre, scioperi, pirateria.

Spedizionieri, Operatori Multimodali Terminalisti e Vettori
Polizze di responsabilità civile per la copertura dei rischi in capo alle differenti tipologie di operatori professionali del mercato:
- R.C. Vettoriale;
- R.C. Professionale dello spedizioniere;
- All Risks per conto dei clienti, con emissione informatica dei certificati assicurativi;
- MTO.

Corpi navali, Yacht, Aeromobili
Polizze All Risks e di responsabilità civile per la copertura di navi per trasporto merci, nautica da diporto, aeromobili ed elicotteri.
 
L'assicurazione delle merci trasportate
I trasferimenti da un punto all'altro della terra possono avvenire, a seconda del mezzo usato per il trasporto, per via marittima, fluviale, per acque continentali, per via aerea o terrestre: e ogni modalità di trasferimento identifica un settore di rischio al quale corrispondono modalità di copertura sia per le merci che per i corpi.

E' un dato di fatto che le merci soggette a trasporto siano esposte a rischi di vario genere e possano subire danni di diversa natura, compresa la loro perdita parziale o totale.

Trasferire i rischi da trasporto è prioritario ed indispensabile al fine di coprire i danni materiali diretti subiti dalle merci.
E' fondamentale che i valori da assicurare siano concretamente ed oggettivamente determinabili. Si consiglia di avvalersi una società specializzata in stime per quantificare i valori delle merci trasportate se di notevole rilevanza.

Per quanto riguarda i danni indiretti non vi sono prodotti assicurativi ad hoc, ma esistono polizze, comunque, che indennizzano l’assicurato del danno emergente e del lucro cessante.
 

Nella determinazione della garanzia in un contratto di assicurazione trasporti va calcolato, volta per volta, a seconda delle necessità dell'assicurato grazie a numerose clausole (quali: Institute Cargo Clauses ICC, All Risks; Institute Cargo Clauses FPA (Free of Particular Average-).
Maggiore attenzione va posta alle "clausole di delimitazione" del rischio studiate esplicitamente al fine di assicurare le merci per un viaggio, oppure per un periodo determinato, indipendentemente dal mezzo di trasporto.

Distinguiamo la polizza "singolo viaggio" dalla polizza "a contraenza aziendale":

- Polizza singolo viaggio
consiste in una polizza a sé stante che viene stipulata in occasione dei singoli viaggi quando gli operatori ne abbiano la necessità;

- Polizza "contraenza aziendale"
viene stipulata quando gli operatori del trasporto hanno la necessità di godere di una copertura assicurativa continuativa. La compagnia di assicurazione si impegna ad assicurare tutte le spedizioni che intervengono in un determinato lasso di tempo e che vengono dichiarate dal contraente.